Sono state rese note le nomination ai Boat Builder Awards for Business Achievement 2022, il riconoscimento organizzato da IBI e METSTRADE. Creati otto anni fa i Boat Builder Awards premiano le aziende, le persone e i team che lavorano nel settore delle imbarcazioni da diporto e dei superyacht e che hanno conseguito i migliori risultati.

La giuria ha selezionato 36 aziende di 16 Paesi che si contenderanno gli 11 Awards. Tra questi quello che andrà al Designer of the Year è sponsorizzato da Confindustria Nautica. Queste le nomination italiane.

Per la categoria Collaborative Solution between a Superyacht Builder and its Supply Chain Partner hanno ottenuto la nomination: Sanlorenzo e ABA Yachts per il suo sistema di porte sospese, Amer Yachts e Simrad Yachts con il suo sistema Green Assistant che unisce l’elettronica e la cartografia C-Map e Benetti Yachts e Siemens Energy per le soluzioni di propulsione ibrida a bordo di B. Yong 37M.

Per la categoria Innovative On-board Design Solution le nomination sono per: Azimut Yachts con il Grande 26M e Sanlorenzo per il nuovo SD110, due yacht entrambi presentati al 62° Salone Nautico Internazionale di Genova.

Per la categoria Eco-focused Boat of the Year nomination per la start up Northern Lights Composites e il suo Ecoracer, costruito con materiali riciclabili e già vincitore del Design Innovation Award al 61° Salone Nautico Internazionale di Genova. Infine per il riconoscimento alla carriera nomination per Paolo Vitelli. La cerimonia di proclamazione dei vincitori e la consegna degli Awards si terrà  il 15 novembre al National Maritime Museum di Amsterdam.