Simrad, brand leader nel settore dell’elettronica e navigazione marina, dà il via alla partnership con UniBoAT, un progetto formativo e di ricerca dell’Università di Bologna. Oggetto di UniBoAT è Futura, catamarano monoposto da competizione che per alimentare un motore elettrico fuoribordo utilizza diverse fonti di energia, tutte a emissioni zero di C02.

Futura, che utilizza un mix delle tecnologie green oggi disponibili, dall’ idrogeno ad alta pressione alle batterie al litio, ai pannelli solari, oltre al premio speciale per l’innovazione del Design Innovation Award conseguito al 61° Salone Nautico di Genova, sempre nel 2021 ha anche vinto all’Energy Boat Challenge disputato al Principato di Monaco.

Ora, grazie alla collaborazione con Simrad Yachting, l’obiettivo è riconfermare la propria validità anche al Monaco Energy Boat Challenge 2022, che si terrà a luglio. Per questo Simrad Yachting installerà a bordo di Futura, che è in corso di ammodernamento, il dispositivo Outboard Pilot Cable-Steer Pack che consentirà di implementare l’attuazione del timone ottimizzando il sistema di guida autonoma.

Il progetto UniBoAT” ha commentato Roberto Sesenna, country manager di Navico Italia che rappresenta Simradincarna il mix di valori e la filosofia che da sempre guidano Simrad Yachting nella scelta dei suoi partner. Innovazione e tecnologia d’avanguardia al servizio di chi naviga, in un’ottica di sostenibilità e attenzione all’ambiente”.