Varo e consegna previsti per aprile 2021. Questo il timing del Gladiator 631 di Canados, un progetto che a preso il via alla fine del 2019 ed è il risultato della collaborazione del Cantiere con l’architetto navale Simone Cesati, esperto in costruzione composita high-tech e produttore di barche da corsa.

Nato con una serie di importanti obiettivi, dalla velocità di 50 nodi alla

ridefinizione del day cruiser con grandi aree conviviali all’aperto ma anche due o tre cabine, a quello di navigare a 35 nodi consumando il 30% di carburante in meno di ogni altra barca della sua categoria, il nuovo Gladiator 631 di Canados costituisce lo stato dell’arte quanto a ingegnerizzazione avanzata e tecnologia. In particolare, con un dislocamento di18,5 tonnellate contro le 24-26 degli altri 20 metri sul mercato, il rapporto peso/potenza è stato mantenuto sotto i 10 kg per cavallo motore.

Motorizzato con due Volvo D13 e dotato di trasmissioni JDM 30 special con eliche a 5 pale il Gladiator 631 raggiunge i 50 nodi con una velocità di crociera di 35 nodi e autonomia di 460 miglia. Gli interni, particolarmente raffinati nella realizzazione offrono, oltre all’armatoriale, una cabina Vip con la possibilità di una terza cabina. Dopo il varo il Gladiator 631 insieme a due altri modelli di Gladiator, effettuerà un roadshow con tappe a Capri, Portofino, Montecarlo, Cannes, Saint Tropez, Porto Vecchio e in Costa Smeralda.

www.canados.com