Con il nuovo SD118, che amplia la sua storica linea di modelli semidislocanti Sanlorenzo conferma il processo di costante ricerca e innovazione portata avanti negli anni e che anche quest’anno è stato riconfermato dal Global Oder Book 2021 primo cantiere monobrand al mondo nella produzione di yacht e superyacht sopra i 24 metri.

Firmato dallo Zuccon International Project, l’SD118, grazie all’intuizione di Bernardo Zuccon, si presenta con una configurazione asimmetrica dell’upper deck, inizialmente proposta soltanto sulla linea SL.  Una soluzione che, grazie al lato di dritta che si presenta come quello di uno scafo wide body garantisce maggiore spazio, comfort, flessibilità d’uso.

Tra le altre particolarità del Sanlorenzo SD118, la zona di poppa ampliata rispetto ai modelli precedenti della linea SD con la spiaggetta di 19 mq calpestabili grazie ai portelloni laterali apribili sul mare.

Lungo 35,75 metri e con un baglio massimo di 7,90 metri, il Sanlorenzo SD118 può accogliere 10 ospiti con cinque persone d’equipaggio. Con la motorizzazione di due Cat da 1622 Cv raggiunge la velocità massima di 19 nodi.

www.sanlorenzo.com

61° Salone Nautico – Marina Ormeggi Banchina H – Stand H 105