Arcadia Yachts ha completato, e consegnerà a breve al suo armatore australiano, l’esemplare numero 9 di Sherpa, l’explorer di 18 metri che fa parte della collezione del Cantiere con sede a Torre Annunziata, due passi da Napoli. Allestito nella versione “owner’s suite”, il nuovo Sherpa presenta una suite armatoriale di grandi dimensioni e, al posto della seconda cabina della versione “normale”, una zona salotto/lounge servita da  un day toilet.

Lungo 18,28 metri per un baglio massimo di 5,58 metri, lo Sherpa di Arcadia Yachts offre grandi spazi all’aperto con un pozzetto di ben 50 metri  quadrati di superficie che realizza una vera terrazza sul mare. A questo si aggiungono i volumi dedicati allo stivaggio di tender, moto d’acqua, water toys (l’accesso al vano di stivaggio avviene attraverso un portellone idraulico e una gru facilita la movimentazione di tender ecc)  oltre che delle provviste.

Motorizzato con due Volvo Penta IPS 600 il nuovo Sherpa di Arcadia Yachts in versione “owner’s suite” raggiunge a velocità massima di 19 nodi e una di crociera di 16,5 nodi.

www.arcadiayachts.it

www.volvopenta.it