Il Cantiere del Pardo in una tre giorni a Saint Tropez ha presentato il primo modello della nuova gamma Pardo Yachts, il Pardo GT52.

 

Il nuovo Pardo Yachts, spiega il Cantiere: “Si posiziona tra la gamma walkaround e quella endurance rivolgendosi a un segmento di armatori alla ricerca di volumi ancora più vivibili e confortevoli rispetto agli attuali modelli walkaround, senza rinunciare alle performance”.

 

Nel corso dell’evento per la prima volta Pardo Yachts ha esposto tutti i suoi modelli; il Pardo 38, il Pardo 43, modello che nel 2017 ha segnato l’ingresso di Cantiere del Pardo nel motore, il Pardo 50, l’Endurance 60 e il nuovo Pardo GT52.

 

Quanto agli interni il nuovo Pardo GT52 offre oltre alla cabina armatoriale con il letto disposto per baglio, offre una Vip, una cabina equipaggio e, con le due possibilità di posizionamento della cucina, up e down, una zona lounge con Tv o una terza cabina.

 

L’evento di Cantiere del Pardo ha avuto il sostegno di Falconeri, Volvo Penta e Garmin e ha permesso a giornalisti e dealer di effettuare prove in mare del Pardo GT52 firmato dallo studio milanese Nauta Design e da Zuccheri Yacht Design.

 

www.pardoyachts.com