È Marco Gradoni il Velista dell’Anno FIV 2019. La proclamazione è avvenuta durante la diretta online dell’evento che si è svolta nella Sala Giunta del Palazzo del CONI a Roma alla presenza di Alberto Acciari, ideatore e organizzatore del premio, del presidente della Federazione Italiana Vela Francesco Ettorre, del segretario generale del CoNI, Carlo Mornati, membro della Giuria del Premio e della campionessa olimpica Alessandra Sensini, direttore tecnico giovanile nazionale della Federazione Italiana Vela.

Gli ospiti sono stati raggiunti dal presidente del CONI Giovanni Malagò per il saluto istituzionale che ha aperto la cerimonia di premiazione. Presenti virtualmente con un collegamento in teleconferenza i finalisti delle tre categorie, i partner, i membri del Consiglio Federale FIV e, ospite d’onore, Max Sirena, Team Director & Skipper del Luna Rossa Prada Pirelli Team.

La premiazione si è aperta con la consegna del Premio speciale per l’innovazione tecnologica al Luna Rossa Prada Pirelli Team per “lo sviluppo di un progetto unico, caratterizzato da soluzioni innovative nella realizzazione dell’AC75, la classe di imbarcazioni ideata per partecipare alla 36esima edizione  dell’America’s Cup”. Ha ritirato il premio Horacio Carabelli, Co-Design Coordinator del team.

Si è quindi passati alla proclamazione del vincitore del Velista dell’Anno FIV 2019 da parte della giuria composta da Francesco Ettorre, presidente della giuria, Carlo Mornati , Fabio Planamente, presidente del settore Vela di Confindustria Nautica e da Alberto Acciari.  Dopo aver preso atto delle preferenze espresse dal pubblico sul sito velistadellanno.it (27.867 i voti registrati), sono stati annunciati i vincitori.

E Velista dell’Anno FIV 2019 è stato proclamato Marco Gradoni, 17 anni, romano, tre volte vincitore del Campionato del Mondo Optimist (2017, 2018 e 2019).  A Roberto Lacorte, vincitore del Campionato del Mondo nella categoria minimaxi 2019 a bordo del suo SuperNikka è stato assegnato il premio Armatore Timoniere dell’Anno – Trofeo Mercedes Benz Vans consegnato da Dario Albano, managing director di Mercedes Benz Vans.

Il premio Barca dell’Anno- Trofeo Confindustria Nautica, è stato consegnato da Marina Stelladirettore generale di Confindustria Nautica a Marco Serafini, armatore del TP52 Xio, l’imbarcazione vincitrice del Campionato del Mondo ORC 2019 a Sebenico in Croazia con Tommaso Chieffi nel ruolo di tattico. Tutti i vincitori presenti in collegamento streaming riceveranno insieme al premio una magnum di Franciacorta Bellavista offerta dal cantiere Maxi Dolphin.

La Federazione Italiana Vela ha quindi premiato i 77 atleti che hanno conseguito podi internazionali nel corso del 2019. Accompagnati da Michele Marchesini, direttore tecnico FIV e da Alessandra Sensini.

Media partner del Velista dell’Anno FIV 2019, sono: Telesia (Gruppo Class Editori) trasmetterà le immagini dei vincitori del Velista dell’Anno FIV per il sesto anno consecutivo attraverso i propri canali televisivi digitali negli aeroporti italiani e nelle metropolitane. Tra i media partner anche le più importanti testate di settore: Bolina, Fare Vela, Nautica, Nautica Report, PressMare, Sailbiz.it, Saily.it, Vela e Motore, Italiavela e Zerogradinord.