P, come la Passione messa da Fiart nelle sue barche, e P per un riconoscimento a Stefano Pastrovich che ne firma il progetto. Fiart introduce così il suo nuovo P54 che debutta al 62° Salone Nautico di Genova.

 

Day cruiser, chase boat, barca da crociera con finiture da superyacht, il Fiart P54 (16,65 metri di lunghezza per 5,1 di baglio) si distingue per il design segnato dalla prua larga, dalla poppa rovescia, dal disegno del cavallino che si abbassa verso prua e per il parabrezza a tutto baglio con il passaggio centrale al grande prendisole di prua.

 

Il pozzetto, che da sulla plancetta mobile che permette di movimentare il tender di 2,60 metri, così come l’area centrale con la dinette per otto persone, la zona relax e la consolle di guida possono essere riparati con un tendalino. Ma è disponibile anche la versione hard top.

 

Gli interni possono essere allestiti con zona living e due o tre cabine con tre bagni e con la massima personalizzazione. La motorizzazione è con Volvo IPS.

 

www.fiart.com