La firma è di Giovanni Ceccarelli e la costruzione in fibra di carbonio di Neo Yachts & Composites. È il Neo 430 Roma, seconda novità assieme al 470c del cantiere fondato da Paolo Semeraro e presentato in “primaal 62° Salone Nautico di Genova da Banks Sails.

 

Performance cruiser di 13,60 metri di lunghezza ft per un baglio di 4,06 metri, il Neo 430 Roma è pensato per la crociera sportiva oltre che per le regate e tra le particolarità ha il ponte di coperta che presenta a prua delle svasature che richiamano gli Open oceanici.

 

Una soluzione che permette di abbassare il baricentro della barca e di migliorare i flussi dell’aria sulle vele di prua. La superficie velica di bolina è di 105 mq e di 335 mq nelle portanti.

 

Classica cabina con letto a Va prua, due doppie a poppa e quadrato con dinette trasformabile oltre al bagno l’organizzazione degli interni.

 

Due gli allestimenti proposti. Quello con lifting keel (optional la movimentazione senza sistema idraulico) e doppi timoni e la versione con chiglia fissa e singolo timone.

 

neoyachts.com