Best of show”. È il riconoscimento meritato dal Mangusta Oceano 50 al Fort Lauderdale International Boat Show, il più importante salone nautico degli Stati Uniti, per il suo carico di innovazione quanto a performance, design, contenuto tecnologico e architettura.

Maurizio Balducci, CEO di Overmarine Group e Stefano Arlunno, presidente di Overmarine Group USA hanno ritirato il premio che si aggiunge al riconoscimento meritato dal primo Mangusta Oceano 50 varato nel 2021 e vincitore del World Superyacht Awards 2022 nella categoria Displacement Motor Yachts 499GT and Below, 45m and Above.

Il Mangusta Oceano 50 si è imposto all’attenzione della giuria internazionale e sulle 1300 imbarcazioni presenti al FLIBS, per i grandi gli spazi esterni e interni e per la grande zona di prua sul main deck dove è stata creata una custom pool full beam con effetto infinity.

Realizzato in acciaio e alluminio il Mangusta Oceano 50 nasce della collaborazione tra gli uffici tecnici del Cantiere, lo yacht designer Alberto Mancini e P.L.A.N.A. Design dell’ingegner Pierluigi Ausonio.

 

ww.mangustayachts.com