Varo previsto per la primavera 2023 per la Costruzione C127, una delle prossime consegne dei Cantieri Navali Codecasa che procedono e pieno ritmo nella produzione dopo il difficile periodo del Covid-19.

Sviluppato dal team tecnico dei Cantieri Navali Codecasa, guidato dall’ingegner Gianluca Imeri, in collaborazione con l’ingegner Pierluigi Ausonio, la Costruzione C127 porta la firma di Fulvio Codecasa e racchiude una serie di soluzioni tecniche di altissimo livello.

Dotato di una carena dislocante veloce, propria delle unità militari, il nuovo 58 metri la cui costruzione ha preso il via “on spec”, ha tra le altre particolarità la prua verticale e la carena è risultato di una serie di simulazioni CFD (Computational Fluid Dynamics) nella versione RANSE (Reynolds Averaged Navier-Stokes Equations) oltre che di test nella vasca navale tedesca SVA di Potsdam con modelli in scala 1:9.5 lunghi circa 6 metri.

Quanto al layout interno la Costruzione C127 avrà, oltre alla suite armatoriale, cinque cabine ospiti, alloggi per comandante ed equipaggio e, a poppa una beach area con portellone abbattibile che si trasforma in spiaggetta, un gym e una piscina sul sundeck. Motorizzato con due Caterpillar 3516E da 2525 kW avrà la velocità massima di 21 nodi, con autonomia di oltre 6.000 miglia a 12 nodi.

www.codecasayachts.com

www.sva-potsdam.de

www.cat.com