È previsto per il prossimo luglio il varo del nuovo Fiart 52 Open, la variante Open del best seller Fiart 52 Hard Top. La scelta progettuale che sta dietro al Fiart 52 Open vuole enfatizzare al massimo le dimensioni del pozzetto, la zona più conviviale della barca realizzando un unico ambiente con la zona dinette e la zona pozzetto/prendisole di poppa.

Il nuovo ambiente, lungo ben otto metri, rende questo spazio simile a quello che si può trovare su un open di maggiori dimensioni e non di un 52 piedi come il Fiart 52 Open. Rivestito di teak, lo spazio ha una chaise longue, accanto alla postazione di guida, e un mobile che integra piano cottura, elettrodomestici e che può ospitare una grande TV a scomparsa. I due tavoli che servono la dinette possono essere uniti.

Gli interni si sviluppano attorno al quadrato centrale con zona cucina e offrono, a poppa l’armatoriale a tutto baglio, una matrimoniale centrale e una Vip a prua.

Lungo fuori tutto 17,13 metri (16,66 m di carena) e largo 4,42 metri il Fiart 52 Open, caratterizzato nel profilo laterale da uno slanciato rollbar, con la motorizzazione di due  Volvo Penta IPS 800 da 600 HP raggiunge i 38 nodi di velocità massima con una velocità di crociera di 34 nodi.

www.fiart.com