Swan 88ClubSwan 80 e Swan 120. Sono le tre novità che vengono da Nautor’s Swan per il 2021 e che fanno seguito allo Swan 98 che è stato presentato nell’estate dello scorso anno e precedono l’ammiraglia del Cantiere finlandese con anima italiana: ClubSwan 125 atteso per la primavera di quest’anno.

Ma, accanto ai nuovi yacht il 2021 porterà anche innovazioni su tutta la gamma maxi di Nautor’s Swan con l’introduzione della propulsione elettrica ibrida e nuovi allestimenti e apparecchiature eco-friendly. Quanto alle novità lo Swan 88, lungo 26,54 metri e largo 6,72 metri è un blue water cruiser firmato da Germàn Frers con interni curati da Misa Poggi.

Il ClubSwan 80 è un progetto di Juan Kouyoumdjian.  Per la costruzione Nautor’s Swan si è affidata a Persico Marine. Lungo 24,60 metri e largo 6 metri il ClubSwan 80 è racer con canting keel e canard. È dotato di bompresso retrattile e ha un leggerissimo dislocamento.  Il ClubSwan 80 affiancherà gli altri due ClubSwan già attivi: il ClubSwan36 e il ClubSwan 50. Terza novità per Nautor’s Swan, lo Swan 120. Lungo 36,55 metri e largo 8,12 metri la porta la firma di Germàn Frers e quella di Mark Whiteley Design per gli interni.

www.nautorswan.com

germanfrers.net

www.juanyachtdesign.com

www.persicomarine.com

www.markwhiteleydesign.com