Azimut Yachts presenta al 60° Salone Nautico Magellano 25 Metri: yacht nato dalla collaborazione con Vincenzo De Cotiis, che ha disegnato gli interni della barca, mentre le linee esterne, sono firmate da Ken Freivokh.

Lungo  25,22 metri e largo 6,35, il nuovo Magellano 25 Metri si avvale delle più recenti tecnologie, come il sistema di sanificazione attiva dell’aria basato su un brevetto della NASA e la funzionalità Hotel Mode che garantisce prolungate soste in rada a zero emissioni. Per gli interni del Magellano 25 Metri  De Cotiis ha lavorato su uno speciale tipo di resina e, attraverso un elaborato processo artigianale,  frutto di più stratificazioni e impreziosito da una polvere di bronzo, ha dato vita a una vera “vetroresina artistica” che è stata accostata ad altri preziosi materiali. Gli interni caratterizzati dal grandissimo salone si sviluppano sul lower deck dove si trovano quattro cabine, di cui due Vip, una matrimoniale e una con letti doppi scorrevoli. A queste si aggiunge la suite armatoriale.

Il Magellano 25 Metri fa parte della Carbon-Tech generation e si avvale di diverse soluzioni individuate dall’Innovation Lab di Azimut Yachts nell’ambito del programma ECS – Enhanced Cruising Solutions.é stato inoltre progettato e realizzato secondo i più elevati standard applicati nel settore, fregiandosi dell’HTS High Technical Standard declaration rilasciata dal cantiere.

Motorizzato con due Man da 1.400 cavalli (o, in alternativa, 1.550 cavalli) con trasmissione in linea d’asse V-Drive l’Azimut Yachts Magellano 25 Metri raggiunge la velcità massima di 24-25 nodi con una velocità di crociera di 21 nodi. La stabilizzazione è affidata a un sistema di pinne elettriche Humphree.

it.azimutyachts.com