Home 9 News 9 Cantieri di Pisa sempre più grandi

8 Maggio 2024

Cantieri di Pisa sempre più grandi

Cantieri di Pisa continua nei lavori di ammodernamento e ampliamento della sua sede a Pisa. Le strutture lungo il Canale dei Navicelli presto occuperanno una superficie di oltre 50mila metri quadrati, in linea con il piano industriale della nuova proprietà rappresentata da Enrico Gennasio, che ha rilevato il cantiere nel 2021, e dell’AD Marco Massabò.

L’opera di ammodernamento prevede di mantenere gli uffici del capannone principale, allungato e portato a un’altezza di 20 metri, come zona storica. Inoltre l’ampiamento di una struttura già esistente, anche questa portata a 20 metri d’altezza, e la costruzione di un nuovo capannone. Un elemento alto 20 metri e largo 14 metri collegherà questi due fabbricati.

Negli ultimi due anni Cantieri di Pisa ha investito 6 milioni di euro e sono previsti ulteriori in investimenti per sviluppare il progetto di ampliamento e rinnovamento della propria sede che arriverà a occupare un’area di 17.500 metri quadrati, di cui 900 dedicati agli uffici con 600 metri di banchina, un travel lift da 300 tonnellate, una gru da 20 tonnellate e un boat trailer da 300 tonnellate.

L’obiettivo è trasformare Cantieri di Pisa in una struttura di riferimento nella produzione di yacht in carbonio, acciaio e alluminio e riportare ai vertici mondiali il Cantiere che ha dato vita alla celebre serie Akhir, con la progettazione di dieci modelli per quattro tipologie di imbarcazioni con innovazioni stilistiche, tecnologiche e funzionali. “Abbiamo lavorato duramente per due anni mettendo a punto quelle che saranno le nuove linee iconiche di Cantieri di Pisa”, sottolinea Massabò

cantieridipisa.com

News dal Mercato

Varato il Mangusta GranSport n. 9

Varato il Mangusta GranSport n. 9

Overmarine Group annuncia il varo del nono GranSport 33, entry leveldella linea Mangusta GranSport. Il nuovo varo segue quello dell’ottavo esemplale avvenuto lo scorso 23 ...