Home 9 News 9 63° Salone Nautico – Le novità. Il flybridge Riva 82’ Diva ridefinisce gli spazi a bordo

6 Settembre 2023

63° Salone Nautico – Le novità. Il flybridge Riva 82’ Diva ridefinisce gli spazi a bordo

Un nuovo flybridge nato per scrivere un nuovo capitolo della storia della sua categoria. Così il cantiere Riva definisce il nuovo Riva 82’ Diva che fa il suo esordio al 63° Salone Nautico Intenzionale di Genova.

Forte dei suoi 180 anni di storia Riva con il nuovo Riva 82’ Diva (25,29 metri di lunghezza per 6,08 di baglio) aggiunge un nuovo modello alla sua collezione flybridge che comprende Riva 90’ Argo, Riva 102’ Corsaro Super, Riva 110’ Dolcevita e Riva 130’ Bellissima.

Firmato da Mauro Micheli e Sergio Beretta, fondatori di Officina Italiana Design, il Riva 82’ Diva si distingue per il suo flybridge con ben 40 mq di superfice organizzato con lounge e bar protetti da un hard top in carbonio e con un prendisole a prua.

Altro spazio quello del beach club di poppa caratterizzato dalle murate abbattibili che diventano terrazze e quello del pozzetto, rialzato e arredato con divani vista mare, per una superficie di quasi 35 mq.

Il main deck è organizzato con un salone con living che precede la cucina direttamente collegata con la plancia. Al lower deck, la cabina armatoriale e tre cabine ospiti per un totale di otto posti letto. A centro barca gli alloggi dell’equipaggio.

Per la motorizzazione il nuovo Riva 82’ Diva è proposto con due  MAN V12 1800 (29 nodi di massima, 26 nodi di crociera) oppure con due MAN V12 1900 (31 nodi di massima e 27 di crociera).

www.riva-yacht.com

News dal Mercato