61° SALONE NAUTICO DI GENOVA: SUPER FOLLA ED ENTUSIASMO PER I CAMPIONI DELLO SPORT ITALIANO

LUNA ROSSA PRADA PIRELLI TEAM, LE MEDAGLIE OLIMPICHE DELLA VELA CATERINA BANTI E RUGGERO TITA E GIANCARLO PEDOTE GRANDI PROTAGONISTI DELLA TERZA GIORNATA DELL’EVENTO

BARCHE IN ACQUA OGGI PER LA 33ª EDIZIONE DELLA MILLEVELE: DOMANI ALLE 11:30 LA PREMIAZIONE

Grande entusiasmo oggi al 61° Salone Nautico di Genova per la giornata dedicata allo sport, con la presenza di protagonisti di primo piano che hanno animato gli eventi in programma. Presente l’equipaggio del Luna Rossa Prada Pirelli Team, i campioni olimpici Ruggero Tita e Caterina Banti, l’oro del nuoto paralimpico Francesco Bocciardo e il velista oceanico Giancarlo Pedote.

Gli ospiti sono stati ricevuti per un incontro istituzionale al Deck Confindustria Nautica da Saverio Cecchi, Presidente di Confindustria Nautica, Marina Stella Direttore Generale di Confindustria Nautica e Alessandro Campagna Direttore Commerciale de I Saloni Nautici.

A seguire, bagno di folla ed entusiasmo per gli atleti e campioni al Breitling Theatre per l’evento “Il vento di Luna Rossa Prada Pirelli al Salone di Genova”, un incontro con i vertici del team italiano che quest’anno in Nuova Zelanda ha conquistato la Prada Cup, sfiorando l’impresa di vincere l’America’s Cup. Sul palco, lo skipper Max Sirena, l’Operations Manager Gilberto Nobili e il Design Coordinator Horacio Carabelli, con la giornalista di Sky Sport Eleonora Cottarelli alla conduzione, hanno ripercorso le fasi salienti dall’ultima campagna di Luna Rossa, affrontando aspetti finora sconosciuti, curiosità e dettagli inesplorati di quella che è una delle storie più belle e longeve della vela italiana. Con uno sguardo, ovviamente, al futuro del team italiano e della stessa Coppa America.

Essere qui al Salone Nautico di Genova è sempre una grande emozione ed è davvero bellissimo poter incontrare tanti appassionati e tifosi di Luna Rossa”, ha dichiarato il Team Director e Skipper Max Sirena. “L’America’s Cup è una sfida sportiva, tecnologica, di innovazione, ci sono tanti componenti da mettere insieme e il tempo non basta mai. Ora stiamo aspettando i nuovi regolamenti, ma una parte del team è comunque costantemente attiva a Cagliari, pronta a riprendere il lavoro al 100%. Sarà importantissimo interpretare al meglio il regolamento, perché è con la barca migliore che si vince la Coppa”.

A seguire, i rappresentanti di Luna Rossa sono stati raggiunti da Ruggero Tita e Caterina Banti, l’equipaggio azzurro che ha vinto la medaglia d’oro ai Giochi Olimpici di Tokyo nella classe Nacra 17, e da Giancarlo Pedote, il navigatore oceanico che proprio ieri venerdì 17 settembre, sempre al Breitling Theatre, aveva presentato la sua sfida al prossimo Vendée Globe Challenge, il giro del mondo in solitario senza scalo in programma nel 2024. L’eccellenza della vela italiana sullo stesso palco, eccezionalmente a disposizione del pubblico del Salone Nautico, che non ha mancato di manifestare tutto il proprio entusiasmo davanti ad un simile “parterre de roi”.

Il pomeriggio è stato invece caratterizzato da una serie di eventi curati dalla Federazione Italiana Vela, iniziati con la presentazione del calendario delle principali regate che saranno organizzate sul territorio italiano nel 2022. A seguire, sono state premiate le migliori Scuole di Vela dell’anno, premio che è andato per il secondo anno consecutivo al Windsurfing Club Cagliari, con il suo Presidente Andrea Casponi.

La giornata si è poi conclusa con un approfondimento sull’Oro Olimpico conquistato a Tokyo da Ruggero Tita e Caterina Banti nella classe mista Nacra 17. Un momento di grande vela, alla presenza del Presidente della FIV Francesco Ettorre, del suo Vice Giuseppe D’Amico e del Direttore Tecnico della Squadra Olimpica Michele Marchesini, in cui sono stati ripercorsi i momenti più importanti della cavalcata che ha portato questo straordinario oro alla vela azzurra.

Una giornata magnifica, indimenticabile”, come sottolineato dal Presidente Ettorre, “un vero omaggio alla vela italiana che sta attraversando un momento eccezionale, certificato non solo dalla vittoria di Tita-Banti a Tokyo, ma anche dalle vittorie di Luna Rossa e dalle imprese oceaniche di Giancarlo Pedote. Per non parlare dei grandi numeri relativi al tesseramento, o delle scuole di vela, che quest’anno hanno vissuto un vero e proprio boom. Finalmente raccogliamo i frutti di un lavoro iniziato anni fa e lo facciamo con grande soddisfazione”.

Sempre nella giornata di oggi, oltre 200 sono stati gli equipaggi che si sono presentati al via alle ore 11:00 per la 33ª edizione della Millevele. La premiazione della veleggiata si svolgerà domani domenica 19 settembre alle ore 11:30 alla Terrazza del Padiglione Blu. Tra i riconoscimenti, la prima edizione del Premio Confindustria Nautica, riservato al cantiere e all’imbarcazione appartenente ad un cantiere presente in esposizione al Salone Nautico che avrà raggiunto il miglior piazzamento in ogni gruppo.

GLI APPUNTAMENTI DI DOMANI DOMENICA 19 SETTEMBRE

Breitling Theatre | Teatro del Mare

Ore 12.00 – 13.30 Evento Yamaha “The Mark of Sustainability – Il talk”

Ore 13.30 – 14.30: Il soccorso medico in mare: l’impegno del CISOM nel Mediterraneo, a cura del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta

Ore 14.30 – 15.00: Lavorare nella nautica: le opportunità di formazione, a cura di Confindustria Nautica, Centro del Mare – Università degli Studi di Genova, RINA Services

Ore 15:15 – 16:00: Presentazione attività del Dottorato Scienze e Tecnologie del Mare – A cura di Centro del Mare, Università di Genova

Ore 16:15 – 17.00: Evento Banca CARIGE

Padiglione Blu

Ore 11:30: Premiazione 33ª Edizione MILLEVELE, a cura di Yacht Club Italiano e Salone Nautico – Terrazza Pad. Blu

Ore 14:00: Caffè del Salone Nautico, con Piero Formenti, Vicepresidente Confindustria Nautica – Sala Stampa

Ore 15:00: Conferenza “Confindustria Nautica – presentazione Patrocini” – Sala Stampa

Genova, 18 settembre 2021