Confindustria Nautica prosegue senza sosta nella sua mission istituzionale di difesa, supporto e rappresentanza dell’intero settore lavorando a stretto contatto con la task force per l’emergenza Covid-19 istituita da Confindustria, che dialoga costantemente con il Governo, monitora l’evoluzione della situazione politica ed economica, analizza le misure di contenimento e di gestione dell’emergenza e informa sulla diffusione di decreti, ordinanze e disposizioni di legge emesse dalle autorità.

Confindustria Nautica inoltre opera proattivamente all’interno delle task force internazionali di ICOMIA (International Council of Marine Industry Associations) ed EBI (European Boat Industry), che settimanalmente organizzano web conference di aggiornamento e di confronto fra le Associazioni sulle misure prese a livello nazionale e sulle strategie da impostare a livello globale per garantire, a emergenza conclusa, una rapida ripartenza delle attività dell’industria e del turismo nautico.

L’Associazione di Categoria condivide ogni giorno con gli Associati informazioni ufficiali tecniche ed economiche d’interesse per le imprese, oltre a una rassegna stampa con i principali aggiornamenti sui temi politici e finanziari.

Nell’ambito delle attività di monitoraggio e di assistenza alle aziende, Confindustria Nautica raccoglie settimanalmente informazioni e segnalazioni delle criticità da parte delle imprese associate su tutto il territorio nazionale , attraverso la condivisione di Questionari appositamente elaborati per studiare e comprendere gli effetti dell’emergenza sulle imprese del Sistema, allo scopo di identificare le misure più appropriate e contribuire a orientare in maniera efficace e mirata gli interventi legislativi necessari per il futuro del Paese.